Emiliano Russo
(Programming & Keyboards)

Emiliano Russo, classe '91, si appassiona alla musica all'età di 12 anni, scoprendo come primo strumento la batteria; dopo poco poggia le dita su una tastiera del padre ed è subito amore, è proprio da quel momento che inizia il suo percorso musicale.
Non avendo mai studiato pianoforte si definisce un tastierista e non un pianista; laureato presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino in Tecnico Del Suono, tiene particolarmente ed è specializzato nel lavorare il sound di ogni brano e afferma: "Il sound è tutto, i suoni, sono quelli che fanno le differenze a parità di armonia".
Turnista/Performer presso la Camp Academy, ha collaborato e collabora con numerose band ed artisti, condivide il palco con i nipoti di Michael Jackson, il batterista di Zucchero, Andrea Sannino e tanti altri.

Luigi Pazzi (Drums)

Luigi Pazzi, classe '95, si appassiona allo strumento all età di 11 anni e poco dopo intraprende gli studi con i maestri napoletani Mariano Barba, Vittorio Riva, Umberto Guarino. Contemporaneamente a questi ultimi partecipa a varie jam, clinik, serate popolari, feste di piazza. Successivamente partecipa con il suo gruppo Hip Hop a vari eventi tra cui il Beer Fest e nel 2019 apre il concerto di Federica Carta e Shade al Jambo Summer Fest.

Halo (Bass)

Halo (Alessandro Di Porzio), classe '89, si avvicina alla Musica all'età di 12 anni passando per vari strumenti, inizia a studiare la tromba per poi passare alla chitarra elettrica fino a scoprire il basso elettrico strumento del quale si innamora letteralmente; ne approfondisce lo studio grazie all'ausilio di diversi importanti docenti musicali.Ad oggi è un musicista con comprovata esperienza di live, ha condiviso il palco con Paolo del vecchio, Luca Urciuolo, Enzo Metalli, Ivan Lacagnina, Andrea Palazzo, Adriano Molinari, Alberto Falco e tanti altri.

Clicca sulla foto per il sito web

Egidio Salinaro (Guitar)

Egidio Salinaro, classe classe '96, si appassiona alla chitarra elettrica all’età di 13 anni e intraprende da subito un’intensa attività concertistica in formazioni pop e rock nel napoletano. Dopo un anno di studi con Ciro Manna, si iscrive al Saint Louis College of Music di Roma dove si laurea con 110 e lode con una tesi sui punti di contatto tra l’improvvisazione jazz-rock moderna chitarristica e quella sassofonistica.
Ha suonato con: Francesco De Gregori, Arisa, Peppe Vessicchio, Tullio De Piscopo, Roy Paci, Diodato, Einar, Alain Caron, Tony Cercola, Saint Louis Medium Combo, Saint Louis Pop Orchestra, Saint Louis Big Band e nell’orchestra dello show televisivo Amici 17 in diretta su Canale 5.
Ha aperto i concerti per Federica Carta & Shade, Jean Michel Byron (ex Toto), Neri Per Caso.